Superfice

Abitanti

Kmq 14,7 2468

Prefisso Tel

C.A.P.

0365 25083

Alt s.l.m.

Dist. BS

127 m. 34 Km.
PATRONI:

S. Nicolò da Bari, 6 dicembre

CENNI STORICI:

A 34 Km da Brescia e ad appena 2 Km da Salò,Gardone Riviera si stende dolcemente dalle colline verso il lago. Nota stazione turistica, il cui nome significherebbe "Grande guardia" dal gotico Ward feudo degli Ugoni e poi, dal 1115, libero comune. Nel 1377 entrò a far parte della Riviera di Salò, con il 1426 possedimento veneto con il nome di Magnifica Patria. Devastato dalle continue scaramucce fra tedeschi, francesi e spagnoli, durante la guerra di successione al trono di Spagna, Gardone patì anche la dominazione austriaca dal 1814 al 1859. Visse la sua stagione più bella nel XIX sec. quando I'intelligenza e l'abilità dell'architeno tedesco Wimmer, ammiratore della dolcezza del luogo, prepararono il paese a ricevere un flusso cantinuo di ospiti. Sorsero così, anche per merito degli architeni Fuchs,Boehm e Molinari, ville eleganti in un'apprezzabile varietà stilistica. Eleno a dimora dal poeta Gabriele D'Annunzio, che a partire dal 1923 vi fece edificare il Vittoriale degli Italiani.

ECONOMIA:

Il turismo e la villeggiatura sono le grandi ricchezze di Gardone, con le memorie dannunziane e le bellezze del paesaggio. Gardone potrebbe comunque esprimere meglio le sue potenzialità se venisse riqualificato come centro mondano. Fino al 1910 era infatti sede di un'importante casa da gioco, la cui soppressione è ancora sentita dolorosamente. Consigliamo due itinerari naturalistici: la Val di Sur, piccola oasi alpina con casolari e fienili e le forre del torrente Barbarano, presso l'omonima frazione di Salò al confine con Gardone, ove raccomandiamo prudenza data l'asprezza del luogo.

ARTE:

E' senz'altro da vedere l'Orto botanico creato dal dottor Arthur Hruska nel 1910, una delle meraviglie dell'intero lago. Il fondatore, infatti, ha saputo combinare sapientemente vari tipi di flora ottenendo singolari effetti paesaggistici e cromatici. La parrocchiale, dedicata a S. Nicolò da Bari merita una visita salendo a Gardone di Sopra con una passeggiata fra il verde. Nella frazione di Fasano di Sopra, oltre al mirabile panorama, si ammira un Cristo morto fra i Santi Faustino e Giovita del Ballini, allievo di Tiziano (chiesa dei Santi Fabiano e Sebastiano) e una pregevole Madonna del Carmine intagliata nel legno. Bello il Grand Hotel, costruito nel 1885, capace di riportare all'atmosfera della "Belle Epoque". Edificio tipico è la neoclassica Villa Alba, ora sede della Comunità del Garda, del primo decennio del secolo, concepita per ospitare l'lmperatore d'Austria.

Informazioni Comunali:
Orari degli uffici e di ricevimento degli assessori e del sindaco, informazioni politiche.
Attività Commerciali
Qui è possibile accedere a tutte le attività del paese tramite una veloce ricerca.
Servizi Pubblici & Sanitari:
Potete trovare servizi riguardanti la sanità, i trasporti, l'istruzione...
Locali:
Tutti i migliori pub, ristoranti, sale giochi, cinema e spettacoli della zona.
Servizi Religiosi:
Orari delle funzioni e informazioni parrocchiali.
Sport:
Centri, palestre e avvenimenti sportivi.
Da Visitare:
Monumenti e luoghi più suggestivi del paese.
Miti e leggende, Curiosità e altro...:
Sapevate che?
Fiere:
Feste, sagre, manifestazioni folkloristiche.