Superfice

Abitanti

Kmq 56,73 6650

Prefisso Tel

C.A.P.

0365 25088

Alt s.l.m.

Dist. BS

86 m. 39 Km.
PATRONI:

S. Ercolano, 11 agosto

CENNI STORICI:

Toscolano e Mademo sono due centri ben distinti . D' indole industriale 11 primo e turistica il secondo, sui detriti del torrente omonimo, sono cresciuti nel tempo divisi solo da un piccolo ponte. Gli Etruschi lasciarono un capitello a Giove Ammone, distrutto nel XVI sec.; i Romani chiamarono il luogo "Benacus". Importanti resti di ville sono stati rinvenuti in una campagna di scavi nel 1967.11 Cristianesimo vi si diffuse con S.Erculiano, patrono della Riviera, nel Vl sec. All'inizio del ungolago di Maderno, un cancelletto e una lapide ricordano l'approdo delle sue spoglie abbandonate, secondo la leggenda, su una barca. Capoluogo dell'Alto Lago nel Xlll sec.,Toscolano-Mademo giurò fedeltà al dominio veneto fino all'avvento di Napoleone: i Francesi distrussero il castello di cui rimane solo la torre dell'attuale campanile di Maderno, e abbatterono le insegne venete.

ECONOMIA:

Il turismo, soprattutto di passaggio e proveniente dalla Germania, ha reso con il tempo Toscolano-Maderno una delle mete più visitate del Garda bresciano. Di notevole interesse paesaggistico sono le varie escursioni che si possono fare nei dintorni con itinerari suggestivi Non va però dimenticata l'industria cartaria, tutt'ora attiva con la cartiera della CBD, stabilimento dislocato sulla riva lacustre toscolanense. Dai torchi dei mastri cartari del paese uscirono alcune fra le prime opere a stampa in Italia. L'agricoltura è quasi del tutto sparita, rimangono in attività tre frantoi che lavorano le olive (non solo di Toscolano-Maderno ma anche dei paesi limitrofi).

ARTE:

La parrocchiale di Toscolano dedicata ai Sanff Pietro e Paolo (1584) raccoglie la più completa raccolta di opere del Celesti (circa venti tele). La pieve di S.Andrea a Maderno (Xll sec.). Bello l'interno, con affreschi dei sec. XIII-XIV e la cripta. La collina che sovrasta Mademo, sulla quale spicca il campanile deDa frazione Monte, cinge l'imponente complesso del Serraglio (XVII sec.),villa dei Gonzaga. Fra i migliori del Garda i dintorni: la Valle delle Camerate, per Toscolano, sede di antiche cartiere, da cui si possono raggiungere con passeggiate amene le cime dei monti Spino (1486 m con rifugio alpino) e Pizzocolo (1583 m); la frazione di Gaino, per Maderno, dalla cui parrocchiale di S.Michele si scorge, come da balcone, tutto l'abitato dei due centri e il Basso Lago. Da vedere un platano monumentale ed ultracentenario al termine del lungolago.

Informazioni Comunali:
Orari degli uffici e di ricevimento degli assessori e del sindaco, informazioni politiche.
Attività Commerciali
Qui è possibile accedere a tutte le attività del paese tramite una veloce ricerca.
Servizi Pubblici & Sanitari:
Potete trovare servizi riguardanti la sanità, i trasporti, l'istruzione...
Locali:
Tutti i migliori pub, ristoranti, sale giochi, cinema e spettacoli della zona.
Servizi Religiosi:
Orari delle funzioni e informazioni parrocchiali.
Sport
Centri, palestre e avvenimenti sportivi.
Da Visitare:
Monumenti e luoghi più suggestivi del paese.
Miti e leggende, Curiosità e altro...:
Sapevate che?
Fiere:
Feste, sagre, manifestazioni folkloristiche.