Superfice

Abitanti

Kmq 10,09 1750

Prefisso Tel

C.A.P.

0365 25080

Alt s.l.m.

Dist. BS

243 m. 25 Km.
PATRONI:

S.M. Assunta, 15 agosto
San Martino, 11 novembre

CENNI STORICI:

A 25 Km da Brescia e a 12 Km da Salò, sulle colline che sovrastano Gavardo, importante centro ai piedi della Valle Sabbia, troviamo
Muscoline, il cui nome deriverebbe da "moscato", qualità d'uva un tempo coltivata nella zona. Già abitata in epoca preistorica, poi da Liguri, Etruschi, Galli Cenomani e, successivamente dai Romani che vi costruirono una variante di strada per congiungere la Via Emilia (Milano-Verona) alla Riviera gardesana e alla Val Sabbia. Un castello, forse del IX sec.,s orgeva presso l'omonima località e fu distrutto dalle scorrerie degli Ungari. Il fortilizio della frazione di Terzago fu invece espugnato dai Guelfi della Riviera, mentre la rocca posta sul vicino colle di S.Martino, in territorio gavardese, venne abbattuta dai Guelfi di Brescia nel
Xlll sec. Entrata nell'orbita di Salò (XIV sec.), Muscoline dipendette amministrativamente dai governatori veneti. La guerra di successione spagnola (XVIII sec.) funestò le campagne affamando la popolazione.

ECONOMlA:

Pur non essendo un centro turistico, Muscoline sta riscoprendo il gusto per uno sviluppo "a misura d'uomo", ordinato e razionale. Agriturismo, turismo verde o alternativo i n mountain-bike o per mezzo di itinerari collinario "sentieri Hebert", meglio noti come "percorsi salute", potrebbero essere incentivati senza molti sforzi. Negli ultimi tempi è stato dato un certo impulso all'edilizia, agevolato forse dal fatto che la gente dei centri limitrofi vede di buon'occhio il possesso di un'abitazione in questo paese.

ARTE:

Delle fortificazioni antiche resta ben poco. La torre del Castello è ora, con ampi rifacimenti, un campanile. Solo robuste muraglie testimoniano le rocche di Terzago e del colle di S.Martino. Suggestiva la chiesetta di S.Quirico (XV sec.), verso Soprazocco di Gavardo, in stile gotico,con portale veronese del '500. Contiene affreschi pregevoli del Quattrocento,uno dei quali firmato Johannes da Ulma e un dipinto del Nuvolari (XVII sec.). Lungo la strada che conduce a Polpenazze si ammira una casa signorile del XV sec. con portico e stupenda loggetta.

Informazioni Comunali:
Orari degli uffici e di ricevimento degli assessori e del sindaco, informazioni politiche.
Attività Commerciali:
Qui è possibile accedere a tutte le attività del paese tramite una vloce ricerca.
Servizi Pubblici & Sanitari:
Potete trovare servizi riguardanti la sanità, i trasporti, istruzione...
Locali:
Tutti i migliori pub, ristoranti, sale giochi, cinema e spettacoli della zona.
Servizi Religiosi:
Orari delle funzioni e informazioni parrocchiali.
Sport:
Centri, palestre e avvenimenti sportivi
Da Visitare:
Monumenti e luoghi più suggestivi del paese.
Miti e leggende, curiosità e altro:
Sapevate che?
Fiere:
Feste, sagre, manifestazioni folkloristiche.