Superfice

Abitanti

Kmq 12,93 4131

Prefisso Tel

C.A.P.

0365 25078

Alt s.l.m.

Dist. BS

318 m. 45 Km.
PATRONI:

San Lorenzo, 10 luglio

CENNl STORICI:

Promo e Tesolo, terrazze alluvionali di lenta formazione, ospitarono forse i primi insediamenti umani, mentre le zone più basse vicine a fiumi e torrenti, furono urbanizzate in epoca più tarda, verso il IV secolo dopo Cristo. Tracce di insediamenti romani furono trovate nella zona di Mocenigo. Atestimonianza alcuni reperti tra cui tre monete (di cui due indecifrabili) e l'altra di Adriano Aug. Cos. III, attribuita al 119 d. C., chiodi e alcuni frammenti di un contenitore. Alcune tombe Longobarde, contenenti ossa e cocci di una brocchetta in ceramica nerastra con decorazioni a rigature intrecciate traslucido, indicano la presenza di questo popolo. All'inizio del Medioevo sulla rupe, all'entrata di Nozza, venne eretta la rocca la quale fungeva da sbarramento del territorio, baluardo di difesa, ora luogo d'incontro dei potenti, ora ricovero di popolazioni.Nella rocca furono rinchiusi alcuni nobili bresciani, fra i quali i due consoli della città, catturati da Oberto da Savallo nel 1196. Ai piedi della rocca, si sviluppò l'agglomerato urbano che divenne presto punto di riferimento per i forestieri in transito. La Rocca di Nozza è legata anche alle gesta di Galvano di Nozza che, alleato prima ai Malatesta e poi con la Serenissima Repubblica di Venezia combatte strenuamente per l'autonomia della Valle allora dominata dai Visconti.Gli ultimi proprietari della Rocca furono i conti Martinengo delle Palle i quali rimasero proprietari fino verso l'inizio del 1800.

ECONOMIA:

Di notevole sviluppo per tutta la zona paesi limitrofi l'industria siderurgica, meccanica e la produzione di materie plastiche con numerosi insediamenti industriali. Ogni primo lunedì del mese si svolge il tradizionale Mercato di Nozza il più importante e colorato di tutta la Valle Sabbia, luogo di incontro e scambio per tutti gli abitanti della Valle. Vestone è sede della Comunità Montana di Valsabbia.

ARTE:

Purtroppo il patrimonio artistico di Vesstone è stato notevolmente impoverito dai Francesi durante le scorribande nella Valle. Sotto la rupe della Rocca di Nozza si trova la chiesa parrocchiale consacrata nel 1600, al suo intemo si trovano pitture e medaglioni attribuiti allo Scalvini. Sempre a Nozza ricordiamo il più antico luogo di culto della Valle, la chiesetta dei Ss. Quirico e Giuditta, (sarebbe stata costruita nel 140 d. C.). Da segnnalare anche la parrocchiale di Vestone. Fra i personaggi di spicco del Novecento ricordiamo i pittori Edoardo Togni (1884-1962) e Ottorino Garosio(1980).

Informagiovani

Informazioni Comunali:
Orari degli uffici e di ricevimento degli assessori e del sindaco, informazioni politiche.
Attività Commerciali:
Qui è possibile accedere a tutte le attività del paese tramite una vloce ricerca.
Servizi Pubblici & Sanitari:
Potete trovare servizi riguardanti la sanità, i trasporti, istruzione...
Locali:
Tutti i migliori pub, ristoranti, sale giochi, cinema e spettacoli della zona.
Servizi Religiosi:
Orari delle funzioni e informazioni parrocchiali.
Sport:
Centri, palestre e avvenimenti sportivi
Da Visitare:
Monumenti e luoghi più suggestivi del paese.
Miti e leggende, curiosità e altro:
Sapevate che?
Fiere:
Feste, sagre, manifestazioni folkloristiche.